Giovedì, 28 Maggio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

“MANITA” DELLA CAPOLISTA MUSIELLO AL CASALE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


CASALE - MUSIELLO SALUZZO  1-5tortone1

La determinazione del Casale, la calura estiva e l’ansia da prestazione non impediscono alla capolista Musiello Saluzzo di tornare con i tre punti dall’insidiosa trasferta in terra alessandrina. Le padrone di casa partono forte con Triassi che al 6’ calcia fuori da posizione favorevole. Le ospiti faticano a trovarsi in campo dopo quattro settimane dall’ultima gara ufficiale giocata e, tra le file del Musiello, Cursi prova a non far rimpiangere la squalifica Paoletti anche se l’intesa con Martinatto sembra non esserci nei primi minuti. Il Casale prova a fare il colpaccio ma prima Cascino da fuori, poi Buzzoni dal limite trovano Triolo pronta tra i pali. Col passare dei minuti le saluzzesi aumentano il ritmo e Martinatto scalda le mani a Carnevale al 9’ con un tiro da fuori. Nell’azione successiva, Cursi recupera un buon pallone sulla trequarti ed apre per Bianco che tenta un improbabile cross invece che concludere, gettando così alle ortiche una ghiotta occasione. Al 17’ Buzzoni imbecca Triassi che crossa dal fondo per l’accorrente Cascino, in ritardo di pochissimo. Le ospiti iniziano ad attaccare a testa bassa e sfiorano la rete al 18’ con Bianco, colpo di testa debole su corner, al 20’, Chialvo alto da fuori, al 22’, Cursi alto dal limite, al 30’ ancora con Bianco debole e centrale. Le casalesi faticano a controbattere e ogni iniziativa viene ricacciata nella loro area. Al 31’ Mellano si presenta a tu per tu con Carnevale grazie ad un pregevole assist di Martinatto ma la giovane esterna si fa ipnotizzare dal portiere che mantiene in parità l’incontro. Sempre Martinatto imbecca Bianco al 35’, dribbling secco sulla marcatrice che la sbilancia. Per il direttore di gara è rigore. Se ne incarica la stessa Martinatto che spiazza Carnevale per il vantaggio ospite. Il Casale non ci sta e ha una reazione di orgoglio con Buzzoni che però di testa conclude debolmente tra le braccia di Triolo. Allo scadere ci prova ancora Cascino ma la sua conclusione viene domata senza affanni da Triolo.

Nella seconda frazione, inizio arrembante delle padrone di casa che al 3’ mancano il pareggio quando Avanti crossa dalla fascia destra per l’accorrente Cascino, ancora colpevolmente in ritardo. Le saluzzesi reagiscono con rabbia e al 50’ raddoppiano con Bianco che si invola per vie centrali battendo Carnevale in uscita. Il gol incassato spegne l’ardore delle padrone di casa che non riescono più a ripartire e concedono occasioni a Cursi, al 56’, fuori di poco, a Chialvo, al 57’, fermata da un tocco di mani molto dubbio in area su cui non interviene il direttore di gara, ancora a Cursi, al 59’, tradita da un rimbalzo anomalo del pallone al momento della conclusione a botta sicura. Al 63’ Cursi offre il tris a Mellano che non si fa pregare e insacca nell’angolino basso alla sinistra di Carnevale. Una scatenata Cursi pochi minuti dopo potrebbe calare il poker ma il palo le nega la gioia del gol dopo aver seminato il panico nell’area avversaria. Al 67’ Costa beffa il proprio portiere con un autogol su cross di Tortone e di fatto sancisce la fine delle ostilità. Restano da annotare il quinto gol ad opera di Bianco, abilissima a sfruttare un’indecisione di Schillaci e segnare la personale doppietta al 78’, e la perla di Schillaci che si fa perdonare l’errore precedente segnando il gol della bandiera con un gran tiro che si insacca nel sette alla destra di Triolo all'81 sugli sviluppi di un corner.

Continua quindi il testa a testa in vetta alla classifica tra le saluzzesi e la Juventus, inseguitrice ad appena due punti. In attesa dello scontro diretto del 25 aprile, le ragazze di mister Musiello ospiteranno l’Astisport domenica 21 aprile alle 15 nell’impianto di Via Grangia Vecchia a Saluzzo.



Casale: Carnevale 6,5, Falato 6,5 (dal 81’ Menegazzo SV), Minato 6 (dal 83’ Pirrone SV), Hernandez 5, Schillaci 6, Costa 6, Triassi 5,5, Avanti 5,5 (dal 85’ Ferrato SV), Cascino 5, Buzzoni 6, Garbagnati 6. Allenatore: Lorenzini

Musiello Saluzzo: Triolo 6,5, Dutto 6, Drammis 7 (dal 75’ Goletto 6), Bianco 7,5, Lovera 7, Giordano 6,5, Tortone 7 (dal 70’ Minetti 6), Mellano 6,5, Cursi 7, Chialvo 6, Martinatto 6,5 (dal 74’ Fanelli 6,5). A disposizione: Malosti. Allenatore: Musiello

Reti: 36’ Martinatto su rigore (MS), 50’ Bianco (MS), 63’ Mellano (MS), 67’ autorete Costa, 78’ Bianco (MS), 81’ Schillaci (C)

Note: Casale 9 tiri (6 in porta), Musiello Saluzzo 19 tiri (10 in porta). Corner: Casale 4, Musiello Saluzzo 9.

Ammonita Schillaci (C) al 19’ per gioco scorretto.

Z.S.

Nella fotografia: Laura Tortone

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.