Lunedì, 01 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Biellese - P.V.F.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Mazzocchi Stefania

Biellese – P.V.F. 1-0
La 4^ giornata del campionato di serie D propone una domenica fiammeggiante con lo scontro al vertice tra Biellese e Favria. Le viola partono subito a macinare gioco anche se sicuramente quest'ultimo, nei primi venti minuti, si presenta piuttosto confuso e casuale.

Il tema di gioco avversario invece si sviluppa principalmente con lanci lunghi e con poche palle giocate a terra, per sfruttare la fisicità che sicuramente vede il Favria nettamente favorito. La squadra di casa comunque non si tira indietro e senza abbattersi comincia a proporsi in avanti grazie anche ad un buonissimo lavoro del reparto difensivo ben compatto e concentrato. Le occasioni si presentano subito, prima con Mazzocchi che dialoga con Orlandin ma al momento del tiro spara fuori , poi con Ghibaudo che tenta invano un pallonetto alle spalle del portiere. Più tardi arriva la più nitida palla gol della prima frazione, Orlandin lanciata a rete viene sbilanciata da un'avversaria e cade poco prima di tirare, il direttore di gara però lascia correre. Poco dopo le biellesi subiscono un'incursione molto pericolosa di Reina attaccante e capitano della squadra avversaria che si presenta a tu per tu con il portiere Scaramuzzi che con un ottima scelta di tempo anticipa e fa sua la sfera. Prima della chiusura del primo tempo le viola si riaffacciano in area avversaria con Martinoli e Briasco, entrambe però falliscono il bersaglio. Si va al riposo sul risultato di 0-0. Al rientro la squadra di Pitzalis, cosciente di aver creato tanto ma concretizzato poco, non si da per vinta e Orlandin e Briasco tengono impegnate l'estremo ospite. Al 26esimo sempre la solita Reina prima con un tiro ben parato, poi con un ottima punizione dal limite mette alla prova Scaramuzzi che dimostra tutta la sua esperienza e bravura tecnica fra i pali sventando le minacce. Al 15esimo del secondo tempo su un bel cross di un ottima Bani il portiere ospite tocca ma non trattiene, Mazzocchi si avventa e di testa mette la palla in fondo al sacco. L'arbitro convalida tra le animate proteste ospiti che costano l'espulsione a Mister Musacchio e il suo vice. Al 28esimo Orlandin salta un avversario, si presenta in area e scaglia un tiro a botta sicura su cui però l'estremo ospite si supera mettendo in angolo. Nei minuti di recupero sempre Orlandin serve l'assist per il 2-0 a Ghibaudo che però senza lucidità per via del grande dispendio fisico spara alto.



Ecco le parole del mister biellese a fine gara: "Il nostro goal poteva essere dubbio, forse ci stava la carica sul portiere ma per la mole di occasioni create la nostra vittoria è meritata. Anche un pareggio non sarebbe stato bugiardo. Sono contenta per i tre punti guadagnati a mio avviso contro la squadra migliore di questo campionato. Non abbiamo giocato al meglio per via della tensione che la gara prevedeva ma occorre concretizzare di più le occasioni perché non sempre può andare bene. Sono contenta per la sportività vista in campo dimostrata da entrambe le formazioni e faccio i complimenti e un in bocca al lupo alle avversarie per il proseguo".

Le viola si preparano adesso per la prossima trasferta a Racconigi.

 

Nella fotografia: Stefania Mazzocchi

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.