Giovedì, 04 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Biellese - Racco 86

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


06Zambara

 

BIELLESE – RACCO 86   3-1
Non si ferma la corsa la Biellese che porta a casa l’ennesima vittoria tra le mura casalinghe. La partita contro la quarta in classifica Racconigi, si presenta subito insidiosa, a causa di un gioco molto disordinato creato nei primi minuti dove la squadra viola fatica a dare ordine e a sviluppare il suo solito gioco con palla a terra. Continuano comunque a pressare e a crederci sempre di più le viola che al 6' minuto ci prova con Briasco da sinistra con un bel tiro sul portiere, poco dopo con Orlandin fermata dal loro portiere dopo un gran tiro poco sotto la traversa. Il gioco ospite innervosisce un po' le viola stremate nel tentare ogni volta di metter giù palla per dare ordine e per proporre il loro solito gioco sulle fasce. Ma finalmente al minuto 16' arriva il goal della solita Bani che su invito di Orlandin viene smarcata da un ottimo passaggio centrale e tagliando in due la difesa batte l’estremo difensore ospite. 1 a 0. Ora le viola, sulla scia dell'entusiasmo non lasciano più spazio alle avversarie e macinano gioco senza perdere quasi mai il possesso della sfera. Infatti subito dopo al 20' a salire in cattedra è Briasco che, su un ottima palla intercettata da Machieraldo, parte da sola sulla fascia sinistra e insacca senza dare scampo al portiere ospite. Al 27' c'è spazio anche per l’altro attaccante biellese Orlandin, che riceve un ottimo passaggio filtrante a centro area da Rossetti, aggiunta al gruppo da poco tempo, e segna dopo una ribatutta del portiere su un suo primo tentativo. La Biellese va a riposo con un secco tre a zero. Nella ripresa la squadra appare un po' spenta e deconcentrata, ed è proprio sullo sviluppo di un calcio d'angolo che in mischia la squadra avversaria insacca . Dopo aver subito il goal le viola riprendono di nuovo padronanza del campo e falliscono troppi tentativi: prima con Bayad che sfodera un bel tiro angolato sventato bene dal portiere, e poi con un paio di tiri imprecisi di Martinoli e Bani. Anche Orlandin fa tremare la traversa con un gran tiro, ma il risultato non cambia e la Biellese si aggiudica la vittoria sperata per continuare il cammino verso il suo obbiettivo. Il Mister biellese a fine gara: sono contenta del risultato per le tantissime assenze, ormai dobbiamo fare i conti con più di sei persone fuori, ma nonostante tutto l'innesto di altre ragazze quali Rossetti oggi ci ha aiutato a sopperire alla sfortuna. Non sono contenta invece della mancanza di concentrazione dei primi venti minuti della ripresa, e delle tante occasioni sprecate sotto porta. Succede ma non possiamo permetterci di sbagliare così tanto. Ora testa al Rosta fra due domeniche in casa, e intanto domenica prossima le viola disputeranno a Romagnano una delle due gare con una squadra fuori classifica che darà modo alle biellesi di preparare bene le ultime tre partite che chiuderanno il campionato: Rosta, Masera e Formigliana.



BIELLESE: Giovannini, Machieraldo, Ghibaudo, Zambara, Maugeri, Bayad (Pellegrino 20' st), Rossetti, Martinoli, Briasco (D'Andrea 35’st) Bani, Orlandin (Veronese 42'st). A disp : Capellaro, Andreo. All. Manuela Pitzalis

 

Ufficio stampa Biellese

 

Nella fotografia: Roberta Zambara

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.