Lunedì, 20 Maggio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

campionati veneto1617

Manca ormai pochissimo alla conclusione di questa stagione di calcio femminile; rimangono gli ultimi trofei da assegnare prima che i nostri pensieri si colorino di azzurro in occasione degli Europei in Olanda.
Andiamo a scoprire le squadre vincenti in Veneto (e Friuli Venezia Giulia) che si sono imposte nei vari campionati e coppe del Comitato Regionale.
Graphistudio Pordenone e Polisportiva San Marco portano per ora in Friuli ben 4 trofei; la vittoria più prestigiosa è delle veronesi del Fimauto Valpolicella con la promozione in Serie A; la più combattuta è del Bassano che sbarca in Serie B dopo aver vinto lo spareggio contro il Keralpen Belluno.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

due monti primavera15


A.C. DUE MONTI, Montegalda (VI), cerca ragazze per campionato regionale di serie C e Primavera anche senza esperienza, massima serietà e voglia di mettersi in gioco.

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Sartori Massimo: 3921559146, Ottaviano Canella: 3391582648
Pagina facebook: Due Monti Calcio Femminile

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

real venezia1516
La società per la stagione 2015-16, ha cambiato la denominazione che da ACFD ZELARINO VENZIA è diventata ACFD REAL VENEZIA e ha ottenuto il ripescaggio nella serie C regionale con l’obiettivo di raggiungere in poco tempo la categoria superiore: la serie B nazionale.
Oltre all'obiettivo nazionale, la società punta a far crescere il settore giovanile creando la squadra “Primavera-Under 18”, potenziando le categorie Esordienti, Pulcini e Primi calci.
L’attività di allenamenti e partite di campionato si svolgeranno presso il “Centro Sportivo Comunale di Zelarino” a Zelarino-Venezia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza primasquadravitt15Nel big match della 18^ giornata di campionato il Vicenza pareggia in casa 1 a 1 con la capolista del Pro Hellas Monteforte in una partita tatticamente perfetta dove tante sono state le energie spese in campo dalle biancorosse.
Un quarto d’ora dopo il fischio d’inizio la Guiotto parte dalla difesa e con quattro tocchi arriva al gol: grazie a una splendida rifinitura di Carli che le mette la palla sui piedi, la bomberina biancorossa, bravissima e freddissima, rifila un bel pallonetto al portiere in uscita.
Non passano nemmeno dieci minuti che le veronesi pareggiano con il classico tiro da fuori area della domenica: una bordata che Bernardelle tocca in volo sotto l’incrocio ma non può fare nulla perchè la palla finisce in rete.
“Ci meritavamo i tre punti” ha commentato il mister, Alessandro De Bortoli “è stata una bella partita per il gioco visto in campo. Peccato: volevo fosse la 9^ sinfonia visto che prima di oggi erano 8 le vittorie consecutive in campionato e SENZA subire gol. Sono contento perchè è comunque il 9^ risultato utile consecutivo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza phcalandra15Prosegue la scalata vincente del Vicenza che domenica 15 marzo sul terreno di casa batte l’A.s.d. Union Villanova e si conferma seconda in classifica a 7 punti dalla capolista, il Pro Hellas Monteforte.
Fin dal primo minuto di gioco le biancorosse scendono in campo per vincere, lottando su ogni pallone con grinta e determinazione, mettendo in difficoltà le avversarie e concedendo solo un paio di sbavature, ben chiuse dalla compatta difesa di casa.
E’ Guiotto a dare il via alle danze con ben due gol nel primo tempo e il terzo poco più di dieci minuti dalla ripresa. Il quarto lo segna Calandra che con un bel tiro da fuori area che supera il portiere avversario. Il quinto è cercato e voluto da Zorzan che, dopo aver macinato tanti chilometri, con determinazione riesce a insaccare la rete avversaria.
“E’ stata una partita giocata per la vittoria” ha commentato il mister, Miralda Baseggio “La squadra ha pressato e lottato per tutti i 90 minuti. Buone le incursioni da parte dei nostri esterni di difesa che hanno messo in difficoltà le avversarie e buoni gli scambi tra centrocampo e attacco, anche se c’è sempre qualcosa da migliorare. Da elogiare il pressing effettuato dal nostro attacco e le due chiusure perfette di Missiaggia Aurora, una roccia in campo. Però ora non ci dobbiamo fermare a questa partita: dobbiamo mantenere alta la concentrazione e la determinazione, domenica dopo domenica, fino alla fine del campionato, tutte assieme come una grande squadra”.

(Ph. Beatrice Calandra)

http://www.vicenzacalciofemminile.com/archives/5410

Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile
www.vicenzacalciofemminile.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!