Giovedì, 23 Maggio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Serie A - 2011-2012

La S.S. Lazio Femminile saluta la serie A

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

lazio logoLa S.S. Lazio Calcio Femminile è costretta a salutare la serie A. Nella sfida valida per i Play Out, oggi alla Borghesiana, le biancocelesti sono state battute di misura (1-0) dal Venezia.
A infilare la porta laziale, al 21' del primo tempo su punizione, la Capovilla.
"Sono amareggiata per la retrocessione – afferma il presidente Elisabetta Cortani – ma allo stesso tempo sono orgogliosa delle mie ragazze, che hanno combattuto fino alla fine. Un ringraziamento va, inoltre, ai ragazzi della Curva Nord ed ai numerosi tifosi che sono venuti a sostenerci.

Leggi tutto: La S.S. Lazio Femminile saluta la serie A

PLAY OUT, LAZIO - VENEZIA 0 – 1

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

IMG 7186Primo tempo: 18' traversa di De Luca su tiro da fuori area, 19' punizione di Tombola da 20 mt palla sotto la traversa, 1 a 0 per il Venezia, 31' traversa di Berarducci, 37' punizione di Monaco, parata di Rusu, 39' contropiede del Venezia, Chinello appoggia per Capovilla, ma Cassanelli respinge in angolo, 41' Fazio respinge due tiri di Zandomenichi, poi la palla va in angolo, 44' azione di De Luca sulla sinistra, mette al centro per Couto il suo tiro è respinto sulla linea da Squizzato.

Leggi tutto: PLAY OUT, LAZIO - VENEZIA 0 – 1

Lazio-Venezia, una sfida che vale la salvezza

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

lazio logoVi comunico che Lazio-Venezia in programma sabato 26 maggio 2012 alle ore 15.45 alla Borghesiana andrà in diretta radiofonica su Lazio Style Radio (100.7 in FM e in streaming su www.sslazio.it). Il primo collegamento è in programma per le ore 15.30.
Sarà una sfida delicata quella che attende, sabato 26 maggio alle ore 15.45 alla Borghesiana, la S.S. Lazio Femminile. Una partita secca contro il Venezia: in palio la permanenza nella massima serie. Se quest'anno non fossero stati inseriti i Play Out la Lazio avrebbe già raggiunto l'obiettivo salvezza da qualche settimana. Ed, invece, classificatasi al quartultimo posto con 22 punti, dovrà contendersi la permanenza in A con la terzultima, che ha chiuso a quota 20. 

Leggi tutto: Lazio-Venezia, una sfida che vale la salvezza

RaiSport 1 "Mattina Sport"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rai-Sport-News-logoQuesto martedì mattina dalle 8,00 alle 8,30 circa, Katia Serra sarà ospite in diretta alla trasmissione di Raisport 1 "Mattina Sport" condotta da Marco Mazzocchi. Dagli studi Rai di Saxa Rubra a Roma, Luca Pisinicca farà il punto sul campionato di serie A e sulle squadre neo promosse con le immagini delle partite di Como - Verona e Brescia - Lazio. 
 

BRESCIA-LAZIO 8-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sabatino daniela100Il Brescia c'è, e con una prestazione esemplare, si prepara alla super sfida di Coppa Italia di sabato prossimo. Keci schiera il Brescia con un 4 4 2 super offensivo, basato sul possesso palla e pressing a tutto campo. Nei primi minuti il trend della partita sembra subito chiaro: Brescia all'arrembaggio, Lazio alle corde. All'8' e al 15' è la traversa a fermare le leonesse, che colpiscono il legno con Ferrandi e Cernoia (su tiro deviato da Di Bari). Al 33' però su assist di Boni, migliore in campo delle sue, Daniela Sabatino da il via alle danze. Magic Box in giornata di grazia al 35' si mette in proprio e con un cucchiaio di sinistro firma il 2-0.

Leggi tutto: BRESCIA-LAZIO 8-0

VERONA..CHAMPIONS….LAZIO-VENEZIA SPAREGGIO!!!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

meratiMelissa, 16 anni, come tantissime ragazze che ogni settimana giocano a calcio, si divertono, lottano con tanta passione per il loro sport preferito. Melissa è stata uccisa da una mano assassina mentre stava andando a scuola, come UNA DI VOI..., come una nostra figlia, sorella, cugina e amica...Credo sia giusto, prima di commentare quello che altre ragazze hanno fatto oggi sui campi di gioco, ricordare questa bella e brava ragazza alla quale hanno tolto la gioia, il sorriso e la sua allegria...Un grande abbraccio da parte di tutto il Calcio Femminile Italiano ai suoi famigliari e a tutti quelli che sono stati colpiti da questa immane tragedia.
Verona in CHAMPIONS, questo è il verdetto finale del campo, complimenti a Mister Longega , alle sue giocatrici, alla Società. All'inizio del campionato, la compagine veneta, era stata designata come una delle principali protagoniste di questa stagione in compagnia del più accreditato Tavagnacco e del Brescia...tutte alla caccia della CORAZZATA TORRES!

Leggi tutto: VERONA..CHAMPIONS….LAZIO-VENEZIA SPAREGGIO!!!

Serie A: Play-out, facciamo chiarezza!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

stopA seguito dei risultati dell'ultima giornata di campionato di serie A e in virtù del C.U.26 emanato dalla DCF sulle modalità di svolgimento dei play off e play-out, in considerazione delle varie informazioni errate diffuse sul web, mi sembra giusto e opportuno togliere ogni dubbio ai visitatori e sportivi: Riviera di Romagna ha conquistato la permanenza in serie A, Roma e Milan retrocedono direttamente alla categoria inferiore mentre si disputerà la gara Lazio - Venezia, valida, come unico play out,  per decretare la terza retrocessione. 
Considerato che, tra la 10° squadra (Riviera di Romagna) e la 13° squadra (Milan), il distacco, è superiore a 10 punti l'incontro di Play Out non viene disputato e la società 13° classificata (Milan) retrocede direttamente al campionato inferiore;
Considerato che, il distacco tra la squadre 11°classificata (Lazio) e 12° classificata (Venezia), è inferiore a 10 punti l'incontro di Play Out verrà disputato il 26 Maggio a Roma (Borghesiana) e la società perdente retrocederà al campionato inferiore;

Chi non legge e non conosce i regolamenti, emanati dalla DCF, è pregato di astenersi dal diffondere notizie errate che creano solo confusione tra le protagoniste e i tifosi. Grazie!

Chi vuole aggiornarsi, può scaricare il C.U. a questo link: SCARICA COMUNICATO


PRIMADONNA FIRENZE-TORINO 0-4

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

firenze logo180Un Primadonna un po' troppo rilassato ed appagato chiude il campionato con una brutta sconfitta col Torino davanti al proprio pubblico. Mister Nicoli effettua un po' di turn over lasciando in panchina Bruno, Guagni e Casile a causa di infortuni ancora non risolti e dà spazio a chi ha giocato meno durante la stagione.
Il Torino dal canto suo non si sente in vacanza ed interpreta la gara alla perfezione chiudendo la partita nei primi 11 minuti. Prima Bonansea al 9' e poi Sodini all'11' fanno capire che non ci sarà storia. In avvio di ripresa gli altri due goal del Torino con Franco al 52', e ancora Bonansea al 60', per la sua personale doppietta e decimo goal stagionale.

Leggi tutto: PRIMADONNA FIRENZE-TORINO 0-4

Quaterna gialloblu a Como ed è Europa!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

vr-co-esultanzaRitorno in Europa!
Il Verona vince e convince nell'ultima giornata di serie A sul campo del Como e chiude al secondo posto ottenendo una meritata quanto inattesa qualificazione alla prossima Champions League.
Verona in campo con le stesse undici che hanno superato sabato scorso il Brescia. Avvio di gara effervescente con le gialloblù subito in avanti, ma è il Como a procurarsi la prima opportunità con Adegoke che coglie la parte superiore della traversa. Verona vicino al vantaggio con Carolina Pini che da posizione favorevolissima non inquadra la porta.

Leggi tutto: Quaterna gialloblu a Como ed è Europa!

Chiasiellis - Venezia 2 - 2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

chiasiellis1112 thumb_medium200_206Peccato tigrotte...doveva essere una vittoria ampia, per ciò che si è visto in campo, ma il pallone è rotondo e se con due occasioni il Venezia si è meritato il pareggio, onore alle avversarie e accettiamo il verdetto. Da subito però si è capito come sarebbe stato l'andamento della gara, con le biancocelesti riversate in avanti a macinare gioco e le avversarie a contenere l'assedio. I primi minuti sono caldi sotto la porta difesa d a Cazzaro: prima Milenkovic tenta la conclusione, sulla cui ribattuta Del Prete prova il tiro che finisce alto di poco.

Leggi tutto: Chiasiellis - Venezia 2 - 2

Pagina 2 di 41

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.