Giovedì, 04 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Romagnano - Asterix

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 


ROMAGNANO – ASTERIX 1-0 Tuberga

La prima gara dopo la sosta è sempre la più pericolosa. Lo sa bene il Romagnano che contro l'Asterix vince solo per 1-0, anche se il punteggio avrebbe potuto assumere proporzioni ben più ampie. Troppe le occasioni sprecate dalla squadra di Davide Decaroli che dovrà lavorare molto sull'aspetto della concretizzazione in vista dell'insidiosa trasferta di domenica a Polonghera. Contava vincere e si è vinto, ma i risultati delle dirette concorrenti fanno paura, viste le goleade di Juventus e Musiello Saluzzo. Dal canto suo il Romagnano deve fare a meno per il resto della stagione di una giocatrice fondamentale come Daniela Graziotto e solo una prodezza di Elena Zignone ha consentito che non si materializzassero di nuovo i fantasmi di Asti. In effetti la gara contro l'Asterix sembrava un assedio nato sotto la cattiva stella. Si contano almeno dieci palle gol nitidissime fallite dalle granata, con Zignone brava a sbloccare una situazione che stava diventando difficile con il classico bolide dalla distanza alla mezzora del primo tempo. Prima e dopo il gol è mancata la precisione, ma almeno in difesa la debuttante Dellisanti (sostituta dell'indisponibile Notaristefano) ha trascorso una giornata relativamente tranquilla. Gol a parte, da segnalare un palo colpito dalle padrone di casa e un clamorosa occasione fallita nel secondo tempo con Soragni e Buccella incapaci, da un metro di distanza, di chiudere la partita.

Il commento di mister Decaroli: "Non credo ci sia molto da dire. Quando si gettano alle ortiche così tante occasioni non si può essere soddisfatti. Di buono c'è la prestazione ed il fatto che si è vinto, ma se non saremo più concreti rischieremo di ripetere giornatacce come quelle passate contro Asti e Musiello Saluzzo".

Romagnano: Dellisanti, Buccella, Giannetti, Nidasio, De Nicolò, Soncin, Zignone (80' Veia), Mazzei, Soragni, Pella (75' Zaretti), Orgiu (70' Tuberga). A disposizione: Iato. All.: Decaroli.



Asterix: Cicconi, Favarin, Tumelero, Dreon G., Dreon M., Fabbro, Rubicone, Voerzio, Primizio, Reina, Rubino. A disposizione: Fuda, Di Nuzzo, Galla, Ferrero, Dell'Aquila, Crotti, Villa. All.: Musacchio.

Arbitro: Saviano di Ivrea.

Reti: 30' Zignone.

Marco Curti

Nella fotografia: Elisa Tuberga

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.