Domenica, 18 Agosto 2019
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Uefa Womens Champions League

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona dicriscio
“All’andata hanno avuto più determinazione e più cattiveria di noi. Abbiamo perso questa qualificazione sicuramente all’andata, perché oggi abbiamo dato quello che potevamo e credo che abbiamo avuto la reazione giusta anche nel secondo tempo per poter fare il risultato.
Purtroppo abbiamo preso il gol su una situazione sfortunata in un momento in cui stavamo dominando il campo e loro si erano viste gran poco. Inoltre sono state poco corrette: sono state fatte delle entrate proprio per far male. I calci si prendono e si danno ma ci sono modi e modi di darli. Dispiace anche perché l’arbitraggio non è stato per niente a nostro favore ma questo non può essere una scusante.
Si vede un miglioramento, ma dobbiamo avere più cattiveria e più grinta.”

 

Le foto di Liborio: http://www.calciodonne.it/fun-zone/photo-gallery/80-agsm-verona-biik-kazygurt-foto-liborio

 

Tags:

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona champions gabbiadini
Serata di Champions al Bentegodi, che ospita il ritorno dei sedicesimi di finale tra Verona e Kazygurt.
La formazione di Longega è costretta a inseguire per cercare di ribaltare il risultato dell’andata che ha visto trionfare le kazake per 3-1.

Partono subito bene le gialloblu. Al 7’ c’è la prima occasione per portarsi in vantaggio ma la punizione di Gabbiadini finisce fuori di pochissimo.
Il Kazygurt si limita a far passare il tempo perché si può permettere anche un pareggio; il Verona attacca spesso ma riesce a essere davvero pericoloso in poche situazioni.
Dopo 30’ di gioco arriva la prima vera occasione della squadra kazaka con una punizione di Gabelia dal vertice dell’area; Thalmann vola e devia.

Tags:

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona coppa dicriscio16
Verona domina per lunghi tratti di gara ma alla fine è solo pareggio. Kazake avanti, scaligere fuori dalla Champions.

Agsm Verona e BIIK-Kazygurt di fronte sul prato verde dello Stadio Bentegodi nella gara di ritorno dei sedicesimi di UEFA Women's Champions League.
Si parte dal tre a uno in favore delle kazake conseguito sette giorni prima nella lontana Shymkent, sud del Kazakistan.
Mister Longega recupera Manuela Giugliano, mentre parte dalla panchina Paige Williams.
La prima opportunità per il Verona giunge su calcio piazzato dalla lunga distanza con Di Criscio che sfiora il bersaglio grosso.
Le gialloblu esercitano un netto predominio territoriale ma faticano ad arrivare con azioni pericolose all'interno dell'area kazaka.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

champions verona brescia

Calciodonne.it presente ai due big match con i nostri giovani inviati.
La due giorni europea si apre questa sera alle ore 20.30 con il ritorno dei sedicesimi tra AGSM Verona e le Kazake del BIIK-Kazygurt che all’andata si imposero per tre reti ad una.
Un risultato che le veronesi cercheranno di ribaltare per accedere agli ottavi e continuare il cammino in Europa.
Le scaligere otterrebbero la qualificazione vincendo per due reti a zero, mentre in caso di tre a uno si andrebbe i tempi supplementari.
Prevista la presenza del grande pubblico chiamato a sostenere la squadra dalle tribune del Bentegodi.
Calciodonne.it è presente in tribuna stampa con il giovane Marco Bedin che ci racconterà la gara con la cronaca e le pagelle. Grazie alla collaborazione con il mitico Liborio potremmo fare la cronaca fotografica dell'incontro.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

brescia bertolini
E’ tempo di compiere una nuova impresa per il Brescia che scenderà in campo giovedì alle 20.30 allo stadio Rigamonti per il ritorno dei sedicesimi di finale di Champions League. Avversario il Medyk Konin che nella gara di andata ha saputo ribaltare il risultato dopo essersi trovato sul 3-1 in favore della biancoblu, terminando la gara sul 4-3 che per la squadra di Bertolini ha rappresentato la terza sconfitta consecutiva in Europa contando i quarti di finale disputati contro il Wolfsburg nella passata stagione, mentre per il Konin è stata la prima vittoria nella fase finale della competizione. La squadra sosterrà rifinitura domani presso lo Stadio Rigamonti a porte chiuse come di consuetudine Uefa.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona longega champions
12 ottobre 2016, ore 20,30 l'appuntamento con la UEFA Women's Champions League è al Bentegodi e in diretta TV.
Le luci del Bentegodi si accendono questo mercoledì 12 ottobre per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale della UEFA Women's Champions League. Si affrontano con inizio alle 20,30 le gialloblu dell'Agsm Verona e le Kazake del BIIK-Kazygurt che all'andata si imposero per tre reti ad una. Un risultato che le ragazze di Renato Longega cercheranno di rovesciare per accedere al turno successivo della massima competizione europea per clubs.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

brescia champions biglietti1016
Il Brescia CF comunica che, da oggi, sono in vendita i biglietti per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Champions League contro il Medyk Konin. La partita è in programma giovedì 13 p.v. allo stadio Rigamonti con calcio d’inizio fissato per le 20.30 ed i tagliandi sono acquistabili presso Ostiliomobili in via Palazzolo 120 a Capriolo, oppure sul BresciaStore online.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

2411171 w2
Nell'andata dei sedicesimi, vincono nettamente il Lione, campione in carica, e il Wolfsburg. Cadono invece in trasferta sia il Brescia che il Verona.

Chelsea - Wolfsburg 0-3
Una tripletta di Zsanett Jakabfi consente alle finaliste della scorsa stagione di imporsi a Stamford Bridge. Jakabfi firma due gol prima dell'intervallo, uno di opportunismo e uno di testa, quindi chiude i conti sugli sviluppi di un assolo di Caroline Graham Hansen.

Tags:

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

BIIK Kazygurt
BIIK-Kazygurt batte Agsm Verona 3-1. Non basta il gol di Gabbiadini. Risultato difficile, ma non impossibile da rovesciare nel ritorno del Bentegodi.

Biik-Kazygurt e Agsm Verona si affrontano nella gara di andata dei sedicesimi di finale della UEFA Women's Champions League. Si gioca nella lontana Shymkent nel sud del Kazakistan. Mister Longega deve rinunciare alle infortunate Boattin, Giugliano e Kongouli.
La gara si mette subito in salita per le veronesi che subiscono la rete del vantaggio kazako dopo appena 4 minuti: discesa sulle destra di Adule che supera Rodella e piazza un diagonale sul secondo palo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona a kazakistan

E' durato ben 18 ore il viaggio per le ragazze di Agsm Verona che questo martedì 4 ottobre alle 6 del mattino, poco prima dell'alba Kazaka (le 2 di notte in Italia), sono finalmente giunte al BIIK Sport Center Hotel di Shymkent, la terza città del Kazakistan che domani, mercoledì 5 ottobre, ospiterà la gara di andata dei sedicesimi di finale della UEFA Women's Champions League tra le gialloblu e le ragazze del BIIK-Kazygurt.

Pagina 7 di 36

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!