Giovedì, 02 Luglio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Coppa Italia 2014-2015

NAPOLI CALCIO FEMMINILE, DOMANI ESORDIO IN COPPA ITALIA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

riccio-alessandro14Derby contro il Centro Ester per il primo turno della competizione.
Parte ufficialmente la stagione del Napoli Calcio Femminile. La squadra allenata da Alessandro Riccio sarà impegnata domani (ore 15.30), sul campo del Centro Ester al Barassi di Secondigliano, nell’andata del primo turno della Coppa Italia. Sarà il primo test ufficiale per la formazione partenopea, dopo il ritiro di Serino concluso la scorsa settimana. A disposizione del tecnico ci sarà l’intera rosa, formata da sole ragazze napoletane, con un’età media inferiore ai vent’anni. Un gruppo che ha già dimostrato il proprio valore conquistando lo scorso maggio le semifinali nazionali del campionato Primavera, rinforzato da alcuni dei pilastri della squadra che ha disputato due stagioni in serie A. “È la prima uscita per un gruppo completamente nuovo – spiega il dg, Italo Palmieri -. È un progetto che ci vedrà impegnati in modo molto diverso rispetto al passato, sia per gli sviluppi interessanti che avrà il mondo del calcio femminile in Italia, sia per l’apertura del club a breve anche al calcio maschile”.

www.napolicalciofemminile.it

Napoli, 6 settembre 2014

Ufficio Stampa
Napoli Calcio Femminile

 

COPPA ITALIA NEW TEAM FERRARA-RIVIERA DI ROMAGNA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

mastrovincenzo-gaiaPrimo appuntamento ufficiale della nuova stagione per la Riviera di Romagna che domenica pomeriggio alle ore 15.30 presso lo Stadio “Vittorio Banzi” di Cento (FE) affronterà le padrone di casa del New Team Ferrara nella gara del primo turno del girone a 3 di Coppa Italia che comprende anche il Castelvecchio e promuoverà la prima classificata al secondo turno della manifestazione: una sfida inedita per la compagine giallo-rosso-blù, che arriva a questa gara dopo le uscite amichevoli contro Femminile Riccione e Castelvecchio e con una rosa ancora da completare con l’innesto di alcuni elementi, come indicato anche dal presidente romagnolo Dario Fantini.
“Siamo giunti all’inizio di questa nuova stagione – commenta il presidente giallo-rosso-blù Dario Fantini – che partirà domenica pomeriggio dalla trasferta sul terreno del New Team Ferrara nella prima gara del girone a 3 di Coppa Italia, che oltre a noi ed alle ferraresi comprende anche il Castelvecchio: la rosa della nostra formazione non è ancora al completo ed infatti durante queste prime settimane di preparazione sono arrivate altre quattro calciatrici straniere, due croate e due francesi, oltre alle già tesserate Marina Agoues e Kristina Erman, che stanno dimostrando di avere un potenziale interessante e stiamo valutandone il tesseramento per averle disponibili prima possibile e comunque per la prima giornata di campionato in programma tra un mese contro l’Anima e Corpo Orobica”.

SAN ZACCARIA: DOMANI IL DEBUTTO IN COPPA ITALIA CONTRO L'IMOLESE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

S-ZACCARIA-IN-RITIRO-A-CESENATICO
SAN ZACCARIA - Domani si apre ufficialmente la stagione 2014/2015 del rinnovato San Zaccaria col debutto in Coppa Italia. Le biancorosse guidate dal tecnico Jacopo Leandri alle ore 15,30 esordiranno in trasferta al 'Bacchilega' sul campo dell'Imolese, nella prima gara del triangolare H in cui è inserita anche la Reggiana, altra formazione di Serie B. Dirigerà il match l'arbitro Abagnale di Parma. Subito un derby sentito, in cui si vedranno all'opera alcuni dei nuovi acquisti arrivati durante la campagna di rafforzamento estivo.

Leggi tutto: SAN ZACCARIA: DOMANI IL DEBUTTO IN COPPA ITALIA CONTRO L'IMOLESE

Al via la Coppa Italia!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Semifinali 7Siamo finalmente giunti all’inizio di questa nuova stagione 2014-’15 carica di aspettative per le ragazze del Mozzanica, per un campionato che si prospetta pieno di sorprese, ma anche con un rinnovato entusiasmo e voglia di cominciare da parte delle nostre.

 

Il sondaggio effettuato tra i tifosi ha premiato come miglior goal della stagione scorsa il siluro di Sissi Piva, nella sfortunata semifinale di Coppa Italia con la Torres. Il fortunato vincitore verrà contattato dal nostro ufficio stampa.

 

Domenica invece inizia ufficialmente la nuova avventura del Mozzanica targato Nazzarena Grilli. La compagine biancoceleste affronterà sul Comunale di San Zeno la Fortitudo Mozzecane di mister Valter Padovani. Gli ultimi precedenti tra le due squadre risalgono alla stagione 2012-’13, dove nelle gara di andata le venete imposero il pari sul proprio terreno (a dimostrazione che il campo scaligero è tutt’altro che agile), mentre al ritorno a ottenere i tre punti fu il Mozzanica con un rotondo 4-0. Il nuovo tecnico delle veronesi arriva a Mozzecane dopo l'esperienza con il Real Bardolino dello scorso anno e dalla quale si è portato in valigia alcune ragazze interessanti come Alessia Venturini e Silvia Caffara. Fiore all'occhiello del mercato estivo scaligero è però l'esperta Rossella Cavallini, ex attaccante del Pordenone.

 

Non vuol sentir parlare di gara già vinta mister Grilli: “Assolutamente! Le gare si vincono dopo averle giocate, mai prima. Io penso che questo primo impegno non sarà affatto una passeggiata. Il campo di Mozzecane è un terreno difficile, stretto e irregolare e pertanto non sarà facile imporre da subito il nostro gioco, inoltre è una squadra che rispetto lo scorso anno si è rinforzata con innesti importanti ed è molto brava nel chiudersi in difesa. Voglio un risultato positivo, ma prima ancora vedere che la squadra sa mettere in pratica quello che proviamo durante il corso della settimana. Del lavoro che stiamo svolgendo sono molto soddisfatta, ogni giorno sono sempre più orgogliosa di allenare questo gruppo.”

 

Le effettive dovrebbero essere tutte convocate, anche Penelope Riboldi che nei giorni scorsi ha lamentato un fastidio al ginocchio operato e per precauzione dovrebbe essere risparmiata dal tecnico umbro. E' probabile che mister Grilli voglia partire con l'undici tipo per tentare di mettere al sicuro già da questa gara il discorso qualificazione.

 

Probabili formazioni:

F. Mozzecane: Begnoni; Pecchini, Cordioli, Caffara, Caliari; Rasetti, Faccioli, Maselli, Venturini; Cavallini, Mecenero. All. Padovani

Mozzanica: Gritti; Piva, Locatelli, Schiavi, Tonani; Iannella, Scarpellini, Stracchi, Mauri; Mason, Giacinti. All. Grilli.

COMUNICATO CONGIUNTO LAZIO E RES ROMA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

lazio-res-roma14Le società Lazio Calcio Femminile e RES Roma comunicano che, in occasione dell'incontro valido per il primo turno di Coppa Italia di domenica 7 settembre, l'accesso alla tribune sarà consentito ad un numero massimo di 200 persone, per problemi di capienza massima della struttura del campo "Villa dei Massimi".
Prima dell'inizio dell'incontro verrà rispettato un minuto di silenzio per ricordare la sorella del capitano della primavera ressina Cristiana Mosca, Giulia, tragicamente scomparsa in un incidente stradale. Le atlete indosseranno inoltre una maglia in onore di Chiara Insidioso, la giovane ridotta in fin di vita dal fidanzato e che da cinque mesi lotta fra la vita e la morte. Auspicando nel rispetto di ogni regola e nel buonsenso di tutti, atleti, tifosi e dirigenti, le società augurano a tutti di trascorrere una bellissima domenica di sport.

 

COMUNICATO CONGIUNTO LAZIO E RES ROMA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

res-roma14Le società Lazio Calcio Femminile e RES Roma comunicano che, in occasione dell'incontro valido per il primo turno di Coppa Italia di domenica 7 settembre, l'accesso alla tribune sarà consentito ad un numero massimo di 200 persone, per problemi di capienza massima della struttura del campo “Villa dei Massimi”.
Prima dell'inizio dell'incontro verrà rispettato un minuto di silenzio per ricordare la sorella del capitano della primavera ressina Cristiana Mosca, Giulia, tragicamente scomparsa in un incidente stradale. Le atlete indosseranno inoltre una maglia in onore di Chiara Insidioso, la giovane ridotta in fin di vita dal fidanzato e che da cinque mesi lotta fra la vita e la morte. Auspicando nel rispetto di ogni regola e nel buonsenso di tutti, atleti, tifosi e dirigenti, le società augurano a tutti di trascorrere una bellissima domenica di sport.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.