Sabato, 17 Agosto 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Serie B - 2013-2014

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

imolese1314sanzaccaria14g
IMOLA (Campo Bacchilega) – Il successo mancava all’Imolese dal 2 marzo quando le rossoblù sconfissero in trasferta il Net.Uno Venezia Lido nel recupero. Oggi, sempre davanti al proprio pubblico, la formazione allenata da mister Loris Poggi guadagna tre punti che la portano a un totale di 33. A farne le spese è il New Team Ferrara che rimane invischiato nella lotta per evitare i playout. E pensare che sono le ospiti a passare in vantaggio, al 16’, con Goldoni che lascia partire un pallonetto che sorprende Meletti.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

oristano-a-castelfranco14CASTELFRANCO DI SOTTO. Partita non spettacolare quella disputata oggi pomeriggio tra Castelfranco e Atletico Oristano. Le locali scendono in campo motivate e convinte di scavalcare le sarde in classifica; le ospiti non partono col piede giusto e inizialmente subiscono l’attacco toscano. Al 10’ sono proprio le toscane a rendersi pericolose con Prugna che sfrutta un errore della retroguardia sarda, palla fuori dallo specchio. Pochi minuti dopo risponde l’Oristano con Carai, ma il tiro è debole. Al 25’ la gara è in totale equilibrio, ma il Castelfranco nelle sue discese è sempre pericoloso. L’Oristano cerca di colpire nelle ripartenze, ma in avanti fa fatica. Al 28’ locali vicino al gol: Prugna, da fuori area, impegna Pignagnoli, palla in angolo. Alla mezz’ora ci prova ancora Acuti, ma il tiro è troppo debole per impensierire l’estremo sardo. L’ultimo quarto d’ora è di marca sarda: un’ingenuità della retroguardia toscana costa la punizione a due dentro l’area, botta centrale di Pinna R., Baldi salva.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sudtirol-dallagiacoma-azalee14g
Gallarate. Con un secco 0-4 contro le Azalee il CF SÜDTIROL DAMEN scala un posto in classifica (complice la sconfitta del Meda 2-1 a Bardolino) e si trova a 180' dalla fine ad un solo punto dall' Orobica, vittoriosa a faticare per 0-1 contro un coriaceo Tradate. Le ragazze di Alberti faticano a trovare le giusta misura contro le Azalee che tengono bene il campo per tutto il primo tempo , andando vicino al gol addirittura in due occasioni. Il CF SÜDTIROL DAMEN é privo , oltre che delle infortunate a lungo termine Menegoni e Settecasi, anche di Pasqualini e Faes. Alberti da fiducia alla giovane Schwienbacher, che parte per la seconda volta da titolare , dopo Vicenza , a cui aveva segnato ben due gol. L'età media della squadra che parte titolare del CFS a Gallarate è di appena 22 anni , tra le più giovani di tutta la Serie B !!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

stella-azzurra-b-2014gg
Domenica 13 aprile, il campionato di calcio femminile di serie B torna allo stadio comunale di Arezzo. Nel terzultimo turno, la Stella Azzurra sfida le marchigiane con l'obiettivo di riprendersi il terzo posto.
AREZZO – La Stella Azzurra si prepara al rush finale. Dopo due settimane di stop, la società aretina torna in campo nel terzultimo turno del campionato di calcio femminile di serie B con l'obiettivo di mantenersi ai piani alti della classifica e di chiudere nel migliore dei modi questa storica stagione. L'avversario di domenica 13 aprile sarà la Jesina, squadra che occupa il quarto posto della classifica e che sta vivendo un buon momento di forma avendo vinto tre delle ultime quattro partite giocate: le marchigiane sono attese allo stadio comunale "Città di Arezzo" per una sfida che prenderà il via alle ore 15.00.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

net-uno14g
Si giocherà il giovedì di Pasqua, 17 aprile, alle 15 la partita Net.Uno Venezia – E.D.P. Jesina Femminile, valida per il campionato nazionale di calcio femminile serie B (girone C). Lo ha deciso, nel comunicato odierno, che alleghiamo il dipartimento calcio femminile della Lega Nazionale Dilettanti Figc. Il club lagunare ha scelto come campo di casa, per questa partita, il Centro sportivo di Zelarino, via Castellana, impianto in terraferma anche per venire incontro alle esigenze della squadra ospite.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

imolese1314sanzaccaria14g
L’Imolese femminile lascia i tre punti sul campo dello Jesina. Il primo tempo è equilibrato. Dopo un minuto Meletti para la conclusione di Monterubbiano e, nel capovolgimento di fronte, Jennifer Antonecchia non concretizza. Al 5’ Agnese Emiliani ha un’occasione ma non si accorge del pasticcio difensivo dello Jesi e non ne approfitta. Tra l’8’ e il 9’ due punizioni di Giorgia Filippi non sortiscono l’effetto sperato.
Al 20’ ecco una buona occasione per Filippi di testa ma il difensore para sulla linea di porta e, nell’azione seguente, Fiorella si rende nuovamente pericolosa in velocità ma sparacchia alto.
Al 28’ dopo uno scontro fortuito di testa tra capitan Funiciello, al rientro dopo oltre un mese di stop, e Luciani è la giocatrice marchigiana che ha la peggio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

orobica-squadrapiedi14g
Brutta battuta d’arresto per l'Orobica che si vede imporre un pareggio casalingo da parte delle gallaratesi perdendo la testa della classifica e riducendo drasticamente le possibilità di promozione. L’atteggiamento delle bergamasche purtroppo non è stato all’altezza dell’effettiva forza della squadra in quanto mancante della necessaria attenzione e concentrazione. Le ragazze di mister Marini almeno all’inizio sono sembrate non rendersi conto della chance che avevano di avvicinarsi alla serie A e alla fine si sono fatte imbrigliare dal fare ostruzionistico delle avversarie oltre ai molti errori in fase di gestione della palla. Formazione tipo per l’Orobica con la sola defezione dell’infortunata Poeta, Chiesa al posto di Salvi, il rientro di Valente a centrocampo, Romani e Brasi in panchina.

Pagina 5 di 49

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!